Vai al contenuto pricipale

Dipartimento di Scienze Economico-Sociali e Matematico-Statistiche (ESOMAS) - Dipartimento di Eccellenza (L. 232/2016)

 

Slider-ESOMAS.png

Presentazione del Dipartimento

Il Dipartimento di Scienze Economico-Sociali e Matematico-Statistiche (ESOMAS) nasce nel 2012 dalla fusione dei Dipartimenti di Scienze Economiche e Finanziarie “Prato” e di Statistica e Matematica Applicata “de Castro,” con l’aggiunta di altro personale della ex Facoltà di Economia.

Il suo progetto scientifico scaturisce dall'esigenza di promuovere e sviluppare una prospettiva interdisciplinare all'analisi dei fenomeni economici e sociali, con il contributo dei grandi domini dell'economia politica, delle scienze storico-sociali, delle discipline statistiche e matematiche, nonché delle discipline con rilevanti collegamenti, scientifici e didattici, con i domini suddetti.

Il MIUR ha pubblicato l'elenco dei 180 dipartimenti di eccellenza italiani e quello di ESOMAS compare, insieme ad altri 9 dipartimenti dell'Ateneo torinese, all'interno della Graduatoria elaborata dall’ANVUR. In particolare, il Dipartimento è risultato terzo nella graduatoria finale dei 18 dipartimenti dell’area economica e statistica (Area CUN 13) ammessi al finanziamento per il quinquennio 2018-2022. Tale finanziamento è volto a rafforzare e valorizzare l'eccellenza della ricerca, con investimenti in capitale umano, infrastrutture e attività didattiche di alta qualificazione. 

 

Didattica

ESOMAS impartisce, oltre alla Laurea Triennale in Economia e Commercio, tre corsi di Laurea Magistrale, dei quali due (Economics [LM-56] e Quantitative Finance and Insurance [QFI, LM-83]) interamente in lingua inglese.

Il Dipartimento è altresì coinvolto in due LM impartite da altri dipartimenti, la LM in Economia dell’Ambiente della Cultura e del Territorio e la LM in Stochastics and Data Science (SDS).

ESOMAS impartisce anche il Master di II livello in Finance, Insurance and Risk Management (in inglese, in collaborazione con il Collegio Carlo Alberto), e partecipa alla gestione e alla didattica di tre dottorati universitari:

  • il Dottorato in Economia “Vilfredo Pareto” (il quale dal 2017 è diventato un dottorato quadriennale, e sta subendo un profondo rinnovamento),
  • il nascente Dottorato industriale in Modeling and Data Science,
  • e il Dottorato internazionale in Institutions, Economics and Law (IEL).

Infine, nel contesto della Scuola di Management ed Economia (SME), ESOMAS trova una naturale collaborazione didattica con il Dip.to di Management, in modo particolare per la LT in Economia Aziendale.

Negli ultimi anni ESOMAS si è distinto sia per la qualità innovativa sia per l’orientamento interdisciplinare della proposta didattica. 

Il numero di studenti immatricolati nei corsi di laurea dove ESOMAS è il Dipartimento di riferimento è in forte crescita.

 

Ricerca

ESOMAS si distingue per:

  • Impatto sulla comunità scientifica attraverso la diffusione sulle riviste di più alta visibilità a livello internazionale. La produzione scientifica del dipartimento è in forte crescita anche grazie alle recenti acquisizioni di nuovo personale.
  • Apertura internazionale: 30% dei docenti dell’Area 13 hanno ricevuto un PhD all’estero (44% nell’area economica). 83% dei docenti pubblicano in lingua inglese.
  • Interdisciplinarità: tra i 39 docenti dell’Area 13, 12 appartengono all’area matematicostatistica. All’interno del dipartimento, inoltre, vi sono docenti di altre aree, per un totale di 53 professori e ricercatori.
  • Buona capacità di attrarre finanziamenti competitivi nazionali e internazionali: presso ESOMAS sono attivi 3 progetti PRIN, di cui 2 in Area 13; il personale ESOMAS ha partecipato/partecipa a diversi progetti finanziati dalla Commissione Europea e da istituzioni nazionali, collabora a diversi progetti attivi presso altri dipartimenti, e ha presentato domande su diverse call dei programmi H2020 ottenendo elevate valutazioni.
  • Ricadute sull’esterno delle attività del dipartimento: nello spirito del principio che “there is no good policy without good research”, il Dipartimento ha anche una lunga tradizione di public engagement. Membri del dipartimento hanno avuto il ruolo di ministro delle finanze (Reviglio), ministro dell’economia (Siniscalco), e ministro del lavoro e del welfare (Fornero). Molti membri del dipartimento sono attivi nel dibattito di politica economica nazionale e internazionale, su temi come la regolamentazione dei mercati professionali (Pagliero) e le privatizzazioni in Italia (Bortolotti). Altri hanno contribuito al dibattito culturale italiano con articoli sui maggiori quotidiani e sui siti di divulgazione.

Negli ultimi 5 anni ESOMAS ha intrapreso un profondo processo di rinnovamento che si basa su 2 pilastri:

  1. reclutamento dall’esterno, reso possibile anche dalle opportunità di interazione con il Collegio Carlo Alberto (CCA) e dai finanziamenti MIUR per le chiamate dirette;
  2. interazione e collaborazione con enti esterni: 15 professori del dipartimento sono associati (come Fellow o Affiliate) al CCA.
    Alla collaborazione con il CCA si affiancano altre collaborazioni con enti finanziatori.

Il progetto è consultabile in ogni suo dettaglio e nella sua completezza fra gli approfondimenti sotto riportati.

Approfondimenti:

- Progetto per il finanziamento MIUR "Dipartimenti di Eccellenza" (documento integrale)
- UnitoNews: I progetti dei Dipartimenti di Eccellenza dell'Università di Torino 
- UnitoNews: L'Università di Torino fra le migliori d'Italia 
- I Dipartimenti Universitari di Eccellenza sul sito ANVUR 

Ultimo aggiornamento: 21/03/2019 15:03
Non cliccare qui!